Ecco la nuova Guida Salumi 2019 dell'Espresso, Guida dedicata all'antica cultura norcina italiana. Un viaggio sul campo per raccontare il meglio della salumeria italiana, un patrimonio unico al mondo per qualità e varietà. I salumi sono stati valutati sulla base di degustazioni sensoriali realizzate da degustatori esperti e appassionati: cuochi, norcini, sommelier e critici gastronomici. Le valutazioni espresse si sono tradotte in voti con il simbolo del tradizionale spillo d'osso di cavallo: da tre spilli per i salumi gradevoli e di buona esecuzione a cinque per le eccellenze. Guida ai salumi d'Italia 2019, un viaggio sospeso tra storia e tradizioni nel segno delle eccellenze.
9 Luglio 2019

Presentazione guida presso scuola In Cibum

Il nostro Sabatino Sorrentino, Curatore della Guida I Salumi d’Italia de l’Espresso, è stato ospite di In Cibum, Scuola di Alta Formazione Gastronomica del Mezzogiorno d’Italia, situata nel cuore della Campania a Pontecagnano in provincia di Salerno, un indirizzo dedicato alla formazione professionale del settore enogastronomico sotto la guida di chef stellati e dei migliori professionisti della cucina italiana e internazionale
28 Giugno 2019

Anteprima evento: presentazione a In Cibum

Martedì 09 luglio presenteremo il progetto Guida Salumi d’Italia 2019 agli alunni di In Cibum Scuola di Alta Formazione Gastromica a Pontecagnano in provincia di Salerno. Con l’intervento del nostro Sabatino Sorrentino, Curatore del progetto, racconteremo la salumeria italiana
9 Gennaio 2019

Presentazione guida I Salumi d’Italia 2019

Quello che sembrava un progetto stravagante alla sua nascita sta prendendo sempre più forma e sostanza. Rinnovata e riscritta, la guida I Salumi d’Italia 2019 dell’Espresso racconta un mondo ricco di storia e di tradizioni, ed è stata presentata mercoledì 21 novembre 2018 presso ALMA Scuola Internazionale di Cucina Italiana
9 Gennaio 2019

Le 44 Eccellenze 2019

L’opera Guida Salumi d’Italia 2019 è l’esito di un paziente lavoro di discernimento: quello di un team di esperti assaggiatori gastronomi, sommelier, chef e studiosi attorno al mondo tanto variegato quanto stratificato qual è quello dei salumi. Per le degustazioni sono stati presi in esame i salumi DOP, IGP e alcuni ad alta diffusione e consumo, inoltre sono stati valutati e inseriti nella sezione
9 Gennaio 2019

Migliori indirizzi in Italia con selezione di salumi

Nella Guida Salumi d’Italia 2019 selezioniamo per voi i “Migliori Indirizzi in Italia con Selezione di Salumi”. Fanno parte di questa valutazione le salumerie, ristoranti e gastronomie che celebrano al meglio le eccellenze della salumeria italiana.
9 Gennaio 2019

Miglior Salumeria d’Italia

Un grande salume ha bisogno di essere trovato, conservato e venduta da una grande salumeria. Luoghi magici che si tramandano di generazione in generazione, rappresentati spesso […]
9 Gennaio 2019
VILLA MAIELLA

Miglior Ristorante in Italia con selezione di salumi

Esistono locali che identificano un territorio. Ne esistono altri che si vogliono staccare dal concetto di tradizione, elaborandola fino a fornire una nuova chiave di lettura. […]
9 Gennaio 2019

Piatto dell’anno con selezione di salumi

L’indagine condotta con severità e professionalità ha decretato ancora una volta l’Emilia come regina indiscussa della salumeria mondiale e l’interprete che meglio ha saputo valorizzare il […]
9 Gennaio 2019

“Maestri di lama” cercasi.

Nel mercato della salumeria italiana è in atto un’evoluzione dovuta alla comparsa e alla diffusione di prosciutti ottenuti da razze nazionali e internazionali di suini neri. La presenza di questi prosciutti sul mercato, da affettare rigorosamente utilizzando lame affilate, genera l’esigenza di formare un operatore in grado di affettare “a coltello” questa tipologia di prosciutto ottenuta da suini neri. Ciò modifica profondamente la tradizione
9 Gennaio 2019

I Salumi Bio: la domanda cresce.

A seguito dell'approvazione dei regolamenti comunitari che normano questa materia, dal 2000 in poi sono sorti in Italia diversi allevamenti "biologici" di maiali. L'allevamento biologico in Italia ha recepito parte delle istanze di "animal welfare" provenienti dal mondo anglosassone, che garantiscono agli animali migliori condizioni di vita, spazi a loro disposizione almeno doppi rispetto agli allevamenti convenzionali, stalle più confortevoli e possibilmente spazi all'aperto per poter pascolare.
9 Gennaio 2019

Dagli albori del suino nero a oggi

La storia del maiale inizia in un’epoca remota quella della “rivoluzione neolitica” caratterizzata dal cambiamento, da parte di alcune popolazioni, dalla caccia e dalla raccolta spontanea dei prodotti ad un sistema di vita più sedimentario, basato sull’agricoltura e l’allevamento di quegli animali considerati domestici. Il periodo storico, che si colloca tra il 4500 ed 5000 a.C. in Cina, pone in evidenzia il maiale come precursore dell’allevamento rurale addomesticato della preistoria stessa, ma accreditati storici lo collocano nel territorio che parte dalle coste più orientali della Mediterraneo