Gurus ha battuto per primo la strada dell’empirismo, immaginando e dunque organizzando momenti d’incontro, approfondimento, seminari, workshop e, soprattutto, degustazioni che negli ultimi anni han fatto non pochi proseliti.

Il tutto istituendo categorie che spiegano quanto il salume possa esser eletto vessillo dell’identità della cultura che lo confeziona e che fa di noi, che lo indaghiamo, privilegiati ma umili studiosi..