5 Spilli

8 Gennaio 2019

Prosciutto Cotto San Giovanni, CAPITELLI

Questa eccellenza italiana viene prodotta con l’antico metodo delle “cosce cotte”, un’arte abbandonata per cinquant’anni con l’avvento dell’industrializzazione e ripresa da Capitelli nel ’96 su richiesta di un distretto nucleo di appassionati salumieri. Il prosciutto cotto San Giovanni, oggi è il risultato di un attenta produzione di antichi segreti senza trascurare le moderne attrezzature, grazie alle quali si cerca di perfezionare un prodotto nel rispetto delle tradizioni e della fattura artigianale. In degustazione al taglio presenta diverse declinazioni di rosa con grasso d’infiltrazione bianco e invitante, è profumato all’olfatto e solubile al palato, conserva una bella aromaticità e delicatezza in retrogusto.
8 Gennaio 2019

Prosciutto in Barrique, GALLONI

Questo prosciutto è il risultato della curiosità e del genio italiano. Il prosciutto viene inserito in botte al diciottesimo mese di stagionatura e vi resta per almeno altri quattro mesi. Le botti sono quelle in cui era contenuto del vino e il graduale affinamento in questa particolare camera ricca di lieviti aromatici ne completa la stagionatura. Un’esperienza gustativa unica nel suo genere, un prosciutto ricco nei profumi, i lieviti del vino presenti nelle doghe regalano una quota olfattiva di frutta secca, fiori e note delicatamente speziate. Gusto ampio e generoso, rotondo e aggraziato, il sale è ben gestito.
8 Gennaio 2019

Bresaola Wagyu, GIO’ PORRO

La storia di Gio’ Porro è quella di un ricercatore della perfezione, di un uomo ossessionato per tutta la vita ad ottenere il più pregiato e salutare salume stagionato del mondo. La passione per le carni e per i salumi nasce naturalmente all’interno del contesto familiare la cui tradizione affonda le radici alla fine dell’ottocento su impulso del bisnonno Luigi Porro. Gio’ Porro raggiunge la propria missione di vita attraverso la realizzazione di una serie di prodotti stagionati di eccellenza, senza conservanti, utilizzando le migliori razze bovine del mondo. Ne è la dimostrazione questa bresaola ottenuta dalla pregiatissima razza Wagyu, un inno alla bellezza. Il colore rosso scuro e giustamente marezzato, ricorda il marmo di Carrara in rosso, il profumo è delicato e invitante, la nota ferrosa è lieve, al palato si scioglie, manifesta un profilo unico, elegante, raffinato e persistente. Per un pubblico gourmet di elevata curiosità.
8 Gennaio 2019

Prosciutto di Suino Nero di Calabria, MADEO

Madeo è un esempio pratico e concreto a favore della valorizzazione del territorio e delle sue eccellenze. Nel 1990 ha avviato un lungo percorso di recupero e selezione della genetica della razza autoctona, rintracciando alcuni esemplari di maschi e femmine nelle aree della Sila Greca e dell’Aspromonte. Oggi Madeo rappresenta la filiera di razza autoctona calabrese più importante d’Italia, produce salumi di grande qualità attestando ai vertici della produzione questo prosciutto di suino nero, delicato all’olfatto e intenso al gusto: la parte grassa porta con se le note scioglievoli e fragranti di frutta secca. Persistenza lunghissima.